• nato aNettuno (Roma)
  • ruolo ricopertoOsteopata
  • abbreviativoSGJ
  • in PDT dal
SGJ

Osteopata D.O. iscritto al R.O.I. (Registro Osteopati Italiani).

Cos’è l’Osteopatia

L’Osteopatia è una medicina non convenzionale riconosciuta dall’Organizzazione Mondiale della Sanità e definita nel 2007 come una medicina basata sul contatto primario manuale nella fase di diagnosi e trattamento.

Il report 2012 della Osteopathic International Alliance la definisce come un sistema di cura che attraverso la valutazione, la diagnosi e il trattamento, può essere applicato ad una vasta varietà di condizioni cliniche, entrando a pieno titolo nel concetto di cura della salute supportato da conoscenze scientifiche.
L’Osteopatia si basa sul considerare l’essere umano come l’unità di corpo, mente e spirito.
Attraverso la sua valutazione (analisi della postura e palpazione) è possibile individuare gli eventuali disturbi su cui intervenire attraverso tecniche manuali in grado di correggere i disequilibri e ripristinare le condizioni fisiologiche del movimento e quindi della salute.
Pur non utilizzando farmaci, rimedi naturali e strumenti medicali o elettromedicali, attraverso la manipolazione dei tessuti, un osteopata è in grado di innescare i processi di autoguarigione di cui è naturalmente dotato l’organismo.
I disturbi su cui l’osteopatia può agire interessano l’apparato neuro-muscolo-scheletrico, cranio-sacrale e viscerale.
Oltre ad essere un valido contributo e supporto nella cura di molte patologie, l’osteopatia si dimostra efficace anche nelle prevenzione e nel mantenimento dello stato di salute.
L’osteopatia è molto efficace nel curare problematiche algiche della colonna vertebrale quindi:
  • Lombalgie
  • Dorsalgie
  • Cervicalgie
Attraverso tecniche dirette articolari e sui tessuti molli (muscoli, tendini, legamenti, fasce)
  • Distorsioni articolari
  • Sindrome del tunnel carpale
  • Pubalgie
  • Reflussi gastroesofagei
  • Vertigini
  • Cefalee e cefalee miotensive
  • Sindrome del colon irritabile
  • Fibromialgia
  • Bruxismo
  • Disturbi dell alvo

Il trattamento osteopatico si è dimostrato efficace soprattutto nella prevenzione e come provano alcuni studi pubblicati su PubMed (sito ufficiale mondiale di ricerca e pubblicazione scientifica medica) può aumentare la qualità delle prestazioni fisiche degli sportivi. Anche per questi motivi al giorno d’oggi moltissime sono le società sportive che hanno inserito la figura dell’osteopata all’interno dello staff medico.